Montella: "Chiesa ha delle doti uniche e straordinarie a livello fisico e tecnico"

22.06.2021 23:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Montella: "Chiesa ha delle doti uniche e straordinarie a livello fisico e tecnico"
TuttoJuve.com
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport

Vincenzo Montella ha parlato della nostra Nazionale ai microfoni di Raisport. Le sue parole: “Immobile sta facendo molto bene, è la scelta migliore a conti fatti anche se Belotti ha ottime caratteristiche e ha fatto bene nella sua carriera. Con due giocatori come Insigne e Berardi credo però che il laziale sia il miglior terminale offensivo per le sue caratteristiche di dare profondità e tagliare la difesa avversaria. Credo che questo tridente sia quello dalle caratteristiche più complementari. Raspadori? Dovrà essere bravo a non farsi condizionare, ma ha grandi qualità e prospettive perché sa giocare in area, sa dialogare coi compagni ed è anche furbo nonostante la giovane età. Per me assomiglia ad Aguero e Muller. Chiesa ha delle doti uniche e straordinarie a livello fisico e tecnico, oltre al senso del gol, mentre per Berardi ho un debole tanto che a Firenze mi ero quasi incatenato per averlo e ci siamo stati vicini. Credo che Mancini abbia scelto il primo perché sa giocare meglio fra le linee, mentre Federico è più bravo a giocare sulla linea laterale e andare via con degli strappi sfruttando gli spazi. - conclude Montella - L'Italia sta entusiasmando, è quella che ha giocato meglio finora e credo che sia una squadra che può raggiungere qualsiasi obiettivo, anche se non vuol dire che vincerà. Mancini sta facendo giocare bene la squadra e io mi sto divertendo e penso che la gente si stia avvicinando sempre più a questa Nazionale".