Montella: “Abbiamo giocato con Juventus, Napoli e Atalanta che sono le prime tre squadre dell'anno scorso. E con tutti e tre abbiamo giocato alla pari”

22.09.2019 22:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
Montella: “Abbiamo giocato con Juventus, Napoli e Atalanta che sono le prime tre squadre dell'anno scorso. E con tutti e tre abbiamo giocato alla pari”

Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina, ha così commentato a Sky Sport il pareggio dei suoi in casa dell'Atalanta: "Abbiamo giocato con Juventus, Napoli e Atalanta che sono le prime tre squadre dell'anno scorso. E con tutti e tre abbiamo giocato alla pari. Oggi siamo arrabbiati, stanotte non dormirò. Siamo usciti dal campo tutti arrabbiati, ma se riusciamo a tenere testa ad una squadra come l'Atalanta vuol dire che stiamo migliorando. La Fiorentina sta avendo un ottimo percorso. Gli ultimi minuti non riuscivamo più a pressare. Ho dovuto fare dei cambi obbligati. E abbiamo sofferto, l'Atalanta è forte. Si è presa i suoi rischi nel finale che hanno pagato. La squadra ha giocato compatta e con la testa. 

Che contributo dà Ribery? "Straordinario, a partire da come viene agli allenamenti e anche nello spogliatoio. 

Gol subito nel finale? "Castagne ha fatto un bel gol".

Manca una punta di peso? "La nostra evoluzione è quella di poter giocare un giorno con una punta. E non voglio parlare di mercato".