Modric: "C'era il rigore contro la Juventus nel 2018. Su Cristiano Ronaldo..."

04.06.2020 20:50 di Luca Cavallero   Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Modric: "C'era il rigore contro la Juventus nel 2018. Su Cristiano Ronaldo..."

Luka Modric, centrocampista del Real Madrid, ha parlato di varie tematiche nella sua autobiografia A Modo Mio.

L'ex Pallone D'Oro è anche tornato sul doppio confronto tra Juventus e Real Madrid in Champions League nel 2018 e sull'ex compagno Cristiano Ronaldo.

Questi alcuni passaggi, pubblicati dal Corriere dello Sport.

Real Madrid-Juventus 2018: "Quando c’è di mezzo il Real Madrid le proteste sono sempre amplificate. La verità è che quel penalty era sacrosanto e mi diede un grande dispiacere vedere Buffon reagire in un modo così scomposto”.

Sulla rovesciata di CR7 allo Stadium: "Si alzarono tutti in piedi per applaudirlo. Una scena dettata dal fatto che i tifosi italiani sapevano che Cristiano sarebbe approdato alla Juve da lì a tre mesi"

Sul battibecco Ronaldo-Mourinho: "Stavamo vincendo in Coppa di Spagna per 2-0 ma Ronaldo non inseguì il terzino avversario in una loro azione di rimessa. Vidi José furioso con Cristiano e i due battibeccarono a lungo in campo. Rientrati negli spogliatoi per l’intervallo vidi Ronaldo disperato, sul punto di piangere. Disse: ‘Faccio del mio meglio e lui continua a criticarmi’. Dopo poco entrò Mourinho e cominciò ad infierire sul portoghese contestando la sua responsabilità durante la partita. Gli animi si scaldarono così tanto che solo l’intervento dei compagni evitò una vera e propria rissa tra loro due".