Milito: "Il gap con la Juve si è ridotto, l'Inter può competere fino alla fine per lo Scudetto"

17.10.2020 18:15 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Milito: "Il gap con la Juve si è ridotto, l'Inter può competere fino alla fine per lo Scudetto"

Diego Milito, ex attaccante dell'Inter, ha parlato a La Gazzetta dello Sport: "Conte voleva pure Kanté? I grandi giocatori sono sempre benvenuti, ma la rosa dell’Inter già così è completa, profonda. Conte è l’unico che sa cosa serva davvero, ma, come tifoso, sono contento perché può competere fino alla fine. Speriamo sia l’anno buono: il gap con la Juve si è ridotto".

Lei nel 2012 ha dato una delusione a Conte: lo vede davvero cambiato da allora?
"Sì, vincemmo per la prima volta allo Stadium. Conte ha mantenuto il suo carattere, la sua impronta: il dna competitivo gli ha permesso di vincere così tanto e quello non si cambia. Magari con gli anni potrà ammorbidirsi, ma resta il tecnico giusto per vincere. Sono felice sia rimasto, non aveva senso interrompere un percorso così positivo".

La sorprendeva all’inizio vedere un vecchio avversario come Conte in nerazzurro?
"No, mi ha sorpreso solo vedere in questi anni l’Inter lontana dalla vetta...".

Quest’Inter è quella che più si avvicina alla sua?
"Sì, ma saranno le vittorie a certificarlo. Di certo è una squadra tornata a essere di primissimo livello".