Mertens ricorda Maradona: "Se negli ultimi anni il mio nome è stato messo vicino al tuo mi scuso: è stato un orgoglio conoscerti"

25.11.2020 22:30 di Andrea Bargione Twitter:    Vedi letture
Mertens ricorda Maradona: "Se negli ultimi anni il mio nome è stato messo vicino al tuo mi scuso: è stato un orgoglio conoscerti"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dries Mertens, attaccante del Napoli, che ha da poco battuto il record di gol in azzurro del Pibe de Oro, ha voluto ricordare con un post sui social Diego Armando Maradona: "Quando 7 anni fa mi hanno proposto di firmare per il Napoli , il mio pensiero è subito andato alle magie che ti ho visto fare in maglia azzurra...se negli ultimi anni il mio nome è stato messo vicino al tuo mi scuso, perché non potrò mai essere alla tua altezza, quello che hai fatto per la 'nostra' città resterà per sempre nella storia. Da domani indossare la maglia azzurra sara’ una responsabilità maggiore. Ciao idolo è stato un orgoglio conoscerti".