Melli: "Gente che ha giocato al calcio capisce che non hanno senso certi rigori"

09.07.2020 16:20 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Melli: "Gente che ha giocato al calcio capisce che non hanno senso certi rigori"

L'ex calciatore e dirigente Alessandro Melli ha parlato ai microfoni di TMW Radio dei tanti rigori concessi per fallo di mano nelle ultime gare: "Chi è che decide le regole? Non un ex calciatore. Tutto non ha una logica. Gente che ha giocato al calcio capisce che non hanno senso certi rigori. Le braccia sono diventate un problema, si vedono rigori paradossali. E poi vedo anche tante ammonizioni ed espulsioni. Fare un fallo è diventato un problema".