Marocchino: "L'Ajax va mandato a vuoto. Allegri? Il suo problema si chiama Ibra"

15.04.2019 21:45 di Alessandro Vignati   Vedi letture
Marocchino: "L'Ajax va mandato a vuoto. Allegri? Il suo problema si chiama Ibra"

Intervistato da Raisport, l'ex ala della Juventus Domenico Marocchino ha parlato dei bianconeri. E non solo: "All’andata Ronaldo da esterno di sinistra andava centravanti e viceversa Mandzukic. Bernardeschi non è un esterno ma un tuttocampista, assomiglia a Marocchi a mio avviso come sviluppo di carriera. Il problema di Allegri si chiama Ibrahimovic, ha perso il campionato 2011/12 in modo ambiguo e da li è marchiato come uno che sfrutta i giocatori e non li fa crescere. Ed è sbagliato come pensiero. Ronaldo ha condizionato un po’ Dybala, viene cercato meno ed è emarginato. La Juve è esperta e sa che con l’Ajax non va messa sul ritmo, gli olandesi possono avere dei momenti a vuoto durante la gara. Il gol della Juve dell’andata è indicativo in tal senso. L’Ajax è difficilissimo, se si passa preferisco il Tottenham. L’anno che abbiamo perso ad Atene con l’Amburgo ci dedicammo alla Coppa e andò male. Allegri lavora molto sul logorare l’avversario, Douglas Costa sarà fondamentale in tal senso".