Marino: "La gestione di Ronaldo ha una sua peculiarità ma la sua reazione non è stata adeguata"

12.11.2019 15:30 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Marino: "La gestione di Ronaldo ha una sua peculiarità ma la sua reazione non è stata adeguata"

Pierpaolo Marino, responsabile dell'area tecnica dell'Udinese, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva e ha parlato anche della Juventus: "La gestione di Ronaldo ha una sua peculiarità, è un giocatore che vale un ramo d'azienda e che muove fatturati importantissimi. Sarri però ha una forte personalità ed è giusto che punti sulla competitività dei ruoli e sulla meritocrazia per raggiungere i risultati. La reazione di Ronaldo non è stata adeguata, un allenatore è libero di sostituire un giocatore".