Marino: "Declino Juve costante da 4 anni. Allegri figlio di un'emergenza"

19.09.2022 23:49 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Marino: "Declino Juve costante da 4 anni. Allegri figlio di un'emergenza"
TuttoJuve.com

Il giornalista Matteo Marani ha analizzato il momento della Juventus negli studi di Sky. Le sue parole: "Ieri non è scesa in campo. Mi ha colpito come nel finale, nei minuti di recupero, non sia riuscita, nemmeno lì, a produrre qualcosa che assomigliasse a un pericolo. La Juventus ha un punto in meno rispetto a un anno fa, 3 punti in meno rispetto a Pirlo, 9 punti in meno rispetto a Sarri tre anni fa, 11 punti in meno rispetto all'ultimo Allegri. C'è un declino costante di questa squadra: perché non riesce a porre un freno a tutto ciò? Parliamo di un declino sotto gli occhi da 4 anni. La Juventus ha il più alto monte ingaggi della Serie A, quindi è una società che spende, deve spendere. Ha fatto un mercato difficile, i nomi sono importanti, ma al momento è fallimentare. C'è un malessere più profondo e il rosso a Di Maria lo testimonia. Ma come se ne esce? La mia sensazione è che ci sia una distanza marcata tra la società e Allegri, ma come fai a mandarlo via? Ha un costo lavoro di 14 milioni di euro l'anno, con lo staff nei prossimi 3 anni andiamo oltre 50 milioni di euro. Se non fossimo in un periodo molto complicato della società, magari le scelte sarebbero già state altre. Allegri è stato figlio di un'emergenza... Si era provato a girare pagina, i risultati non sono stati buoni e adesso si paga le conseguenza di un contratto quadriennale fatto ad Allegri. Ma questa scelta è figlia degli errori accumulati".