Marelli a Radio 24: "Non mi piace contestazione Gasperini per episodi così netti"

12.07.2020 20:15 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Marelli a Radio 24: "Non mi piace contestazione Gasperini per episodi così netti"

L'ex arbitro Luca Marelli ha analizzato gli episodi arbitrali di Juventus-Atalanta a Tutti convocati, su Radio 24. Le sue parole: "Posso capire l'amarezza di Gasperini per una mancata vittoria che era meritata, ma questo tipo di contestazione per episodi così netti, non mi piace. L'episodio di De Roon era uguale a quello di Lazio-Milan. Se il braccio colpito dal pallone fosse stato il destro, allora, non sarebbe stato rigore. Il difensore si assume il rischio di avere il braccio fuori sagoma, un concetto che esisteva anche nel '94 quando ho iniziato io. Il VAR ha aumentato il numero dei rigori, ma è normale che sia così. Queste episodi fino a qualche anno fa finivano nella moviola del lunedì, ora vengono visti in campo. La questione non è cambiare il regolamento sui falli di mano, la questione è come cambiarla. Perchè io non ho ancora sentito una proposta dopo dai Mondiali di Francia '98. Se cambiamo, prepariamoci a difensori che saltano in area con le braccia larghe".