Marani: "Inter-Juve? L'arbitraggio in Italia pesa troppo, siamo tutti figli del Processo di Biscardi"

25.10.2021 16:20 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Marani: "Inter-Juve? L'arbitraggio in Italia pesa troppo, siamo tutti figli del Processo di Biscardi"
TuttoJuve.com

Presente negli studi di Sky Sport, il giornalista Matteo Marani ha commentato i temi di Inter-Juventus: “Con il Var siamo ancora un po’ bloccati e il rischio è di creare una grande conclusione. Quattro anni fa sono stati assegnati 19 rigori in nove giornate, l’anno dopo 44 per l’esplosione dei falli di mano. Questo è lo stesso numero che abbiamo oggi: sono rigori giusti, perché c’è il contatto. Poi noi non abbiamo idea sulle circostanze nelle quali interviene il Var. Io penso che che gli arbitri siano molto confusi. In Italia c’è un’analisi arbitrale che in Europa non è presente, siamo tutti figli del Processo di Biscardi e questa cosa ce la portiamo dietro: per gli interisti il rigore non c’è, per i bianconeri è nettissimo. Ormai c’è un’ipertrofia dell’arbitraggio, nel senso che in partita pesa troppo l’arbitraggio, che diventa protagonista delle partite e si parla sempre dell’episodio arbitrale. Ma l’arbitraggio non può essere al centro della discussione, anche gli allenatori non aiutano discutendo sempre di arbitri nel post-partita”.