Marangon: "Juve fa fatica, altro che Champions. Su Dybala..."

25.02.2021 15:40 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Marangon: "Juve fa fatica, altro che Champions. Su Dybala..."
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Ospiti: Massimo Brambati, Simone Braglia, Luciano Marangoni - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli

L'ex calciatore Luciano Marangon ha parlato ai microfoni di TMW Radio. 

Dybala sente ancora dolore al ginocchio. Un momento delicato sia dal punto di vista fisico che contrattuale:
"Sembra che abbia fatto richieste eccessive. Non puoi chiedere tanto se poi non dai delle prestazioni adeguate. E' da inizio anno che il rapporto con la Juve è in crisi. Spero guarisca e faccia vedere sul campo le sue qualità, pe poi decidere il suo futuro. Per me farebbe bene a cambiare aria. Non è da quest'anno che è in crisi il rapporto con i bianconeri. Non può essere così discontinuo".

Ci crede alla Juve e al sogno Champions?
"Quest'anno fa fatica, ci sono squadre come Bayern e City che sono di un altro livello, così come il Psg. La Juventus di quest'anno ha cambiato molto ha cambiato mister e non ha comprato giocatori all'altezza della Juve. Per me Kulusevski non è da Juve, forse lo è Chiesa. Il centrocampo non è all'altezza. Se vuoi puntare alla Champions devi prendere altri profili".

Napoli, col Granada serve la grande rimonta in EL:
"Vedo troppe polemiche, un allenatore in bilico ogni settimana, non è un ambiente che può andare bene. Vedo una squadra spenta, che non rispecchia il carattere dell'allenatore. Rimontare 2 gol agli spagnoli. che sono una squadra interessante, è difficile. Se fa gol nei primi 15' può farcela, sennò sarà dura. Deluso? Di più dalla gestione di De Laurentiis che da Gattuso. Non difende mai la sua squadra. E' sempre in polemica e questo poi lo paghi". 

E il Milan che chance ha?
"Dopo il 2-2 fuori deve giocare da Milan e può passare il turno. E' una squadra giovane, sta facendo bene e passerà il turno, al di là degli ultimi ko".

Dove può arrivare l'Inter?
"Speriamo .Leggo di difficoltà della proprietà e questo potrebbe creare dei problemi. Ha una rosa molto ampia e tutti che guadagnano molto. E' difficile mantenere tutto questo, visto che poi è una società in perdita".