Macheda a TMW: "Juventus-Manchester United partita strana, i Red Devils non mollano mai. Su CR7..."

08.11.2018 17:40 di Alessandra Stefanelli  articolo letto 15052 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Macheda a TMW: "Juventus-Manchester United partita strana, i Red Devils non mollano mai. Su CR7..."

Ai microfoni di TMW ha parlato l'ex calciatore del Manchester United Federico Macheda: "Ho visto la partita, e devo dire che è stata strana. La Juve avrebbe meritato di vincere 2 o 3 a zero. Ho visto una superiorità netta da parte dei bianconeri, ma lo United è stato bravo a non affondare e poi a rimontare. Ma quella in fondo è proprio la mentalità del Manchester United: non mollano mai, hanno messo in campo cuore e coraggio. E alla fine hanno avuto ragione”.

In generale però questo non è certo uno dei momenti storici migliori per i Red Devils…
“E’ vero, anche perché lo United dovrebbe sempre essere al top e negli ultimi anni non ci stanno riuscendo. Io credo che l’addio di sir Alex Ferguson abbia davvero pesato tantissimo, ma la strada credo sia quella giusta e sono convinto che nelle prossime stagioni la squadra tornerà al vertice del calcio europeo”.

Capitolo Cristiano Ronado: lei ci ha giocato insieme allo United. Che pensa del colpo di mercato della Juventus?
“Cristiano non lo sento da un po’ di tempo, quando eravamo allo United eravamo buoni compagni. Mi impressionava prima e oggi lo fa ancora di più. Da giovane, quando eravamo insieme in Inghilterra, mi colpiva la sua voglia di migliorarsi. Oggi, con lui che ha 33 anni, mi sorprende ancora di più perché questa voglia è aumentata ancora di più. Cristiano, per la mentalità che ha e che mette in campo ogni giorno, merita di stare al top del calcio mondiale e soprattutto di essere un esempio per chi lo guarda da casa”.