Luppi: "Juve, il gioco non è brillante. Lotta scudetto per tre"

21.01.2021 17:50 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Luppi: "Juve, il gioco non è brillante. Lotta scudetto per tre"
TuttoJuve.com

L'ex calciatore della Juve - tra le altre - Guanluca Luppi, ha parlato ai microfoni di TMW. 

 "La conquista della Supercoppa rappresenta una bella iniezione di fiducia anche se la squadra non ha un gioco brillante. Però poi va detto che nelle gare che contrano c'è sempre. Con l'Inter ha perso ma era in emergenza. Per lo scudetto sarà una lotta a tre con Inter, Milan e Juve. Sono convinto che l'elemento decisivo sarà avere la rosa al completo nelle partite giuste: ad oggi in nerazzurri hanno la rosa più ampia. Il Milan comunque sta tenendo bene e con Mandzukic si è rinforzato Tornando alla Juve, se vince il recupero col Napoli sarà ancor più in corsa".

Parliamo anche del suo Bologna...
"Il campionato è in linea con le attese di questa squadra. La lotta salvezza è agguerrita, con tante squadre in pochi punti".

Servirebbe qualche innesto d'esperienza?
"La società sa dove intervenire, l'esperienza c'è con Palacio, Danilo. C'è anche un gruppo di giovani e ci vorrà tempo".

In generale come vede la lotta salvezza?
"Bisogna capire come reagirà il Torino con il cambio allenatore. Ci sono ancora gare in cui tutti se la giocheranno, non c'è più la piccola squadra: lo Spezia ad esempio ha vinto a Napoli, ci possono esser risultati sorprendenti".

E la Fiorentina? Da ex viola come la vede?
"Non è cambiato nulla dall'arrivo di Prandelli, è sempre una squadra altalenante. Fa fatica a far gol al di là della vittoria con la Juve, vedo una certa mancanza di continuità . Dalla decima posizione in giù rischiano tutti".