LOCATELLI a Mediaset: "Era fondamentale vincere e non prendere gol, siamo soddisfatti. Preoccupazione? Abbiamo giocatori forti ed esperti. Milan forte, ma siamo la Juve"

14.09.2021 23:34 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
LOCATELLI  a Mediaset: "Era fondamentale vincere e non prendere gol, siamo soddisfatti. Preoccupazione? Abbiamo giocatori forti ed esperti. Milan forte, ma siamo la Juve"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Manuel Locatelli parla ai microfoni di Mediaset dopo il match di Malmo: 

Serata importanissima  dopo questo mese difficile della Juve.
"Sì, assolutamente, non abbiamo vissuto un mese facile e oggi era fondamentale vincere, era fondamentale non prendere gol e ci siamo riusciti. Siamo soddisfatti e domenica abbiamo un'altra partita".

C'era preoccupazione prima di questa partita?
"No, non c'era preoccupazione perchè abbiamo dei giocatori forti ed esperti, che sanno mantenere le pressioni, quindi siamo tranquilli. Il mister ci trasmette serenità. Dobbiamo continuare così e con queste prestazioni".

Stai accumulando minuti, confidenza con questa squadra. Come ti trovi?
"Mi trovo molto bene, perchè ho dei compagni molto forti e quindi è più facile giocare con loro. Devo continuare così, devo allenarmi meglio, continuare ad allenarmi così e poi il mister ci farà giocare bene e dobbiamo continuare così".

Avevi segnato con il Milan contro la Juve. Il prossimo avversario è il Milan: che sensazioni ti dà?
"E' un'emozione particolare, perchè comunque il Milan è stato importante per me, ora sono nella Juve ed è la squadra che volevo da bambino. Sono felice, è una partita importante perchè l'avversario è forte, ma noi siamo la Juve e giochiamo in casa"

Quanto credete in questa rimonta?
"Sicuramente l'obiettivo è accorciare e vincere. Adesso recuperiamo le energie e andremo ad affrontare questa sfida".