Lippi: "I viaggi dei sudamericani per le nazionali influenzano il campionato"

14.10.2021 12:20 di Giuseppe Giannone   vedi letture
Lippi: "I viaggi dei sudamericani per le nazionali influenzano il campionato"
TuttoJuve.com

Marcello Lippi, ex allenatore, tra le altre, di Juventus e nazionale, si sofferma, intervistato dal "Corriere dello Sport", sui viaggi dei giocatori sudamericani per giocare con le rispettive nazionali: "Se i viaggi dei sudamericani influenzano il campionato? Direi proprio di sì. Vale soprattutto per chi ha tanti sudamericani in squadra. Di chi è la colpa? Delle confederazioni competenti, che non hanno voluto cambiare la formula delle loro qualificazioni al Mondiale. Quando allenavo i sudamericani mi arrivavano il venerdì e toccava valutarne bene la condizione. All’epoca i grandi club ne avevano anche otto o nove. Significa che quella settimana praticamente non si lavorava. Il giovedì ancora oggi arrivano gli europei con due partite disputate e si fa lavoro defaticante. Il sabato mattina se sei fortunato puoi provare la squadra. Hai un’ora di allenamento, non di più. Nel caso attuale invece chi si presenta il sabato mattina ha ben poche chance di andare in campo la domenica".