Libero - Antonio rosica: gli scontri diretti i veri “colpevoli”. Il Lione può rendere l’agosto di Sarri un inferno

02.08.2020 08:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Libero - Antonio rosica: gli scontri diretti i veri “colpevoli”. Il Lione può rendere l’agosto di Sarri un inferno

"Antonio rosica: gli scontri diretti i veri «colpevoli»", titola stamattina Libero, che propone l'analisi di Fabrizio Biasin: "(...) Il processo di crescita del gruppo nerazzurro - lento, ma evidente - può certamente soddisfare la proprietà, di sicuro non il tecnico che ha recentemente spiegato la sua visione delle cose: «I secondi sono i primi dei perdenti» (che poi è la versione 2.0 dello juventinissimo «vincere è l’unica cosa che conta»). Se già un qualsivoglia piazzamento irrita l’uomo di Lecce, figuratevi un 2° posto a un solo punto dai pluri-campioni bianconeri. Vi diranno che l’Inter ha perso una grande occasione, ed è vero, ma è anche vero che nei due scontri diretti la Juve ha stra-meritato i suoi sei punti e se perdi quelli, gli scontri diretti, alla fine non puoi lamentarti più di tanto. Ora i nerazzurri testeranno la loro convincente condizione fisica in Europa e - diciamolo - possono arrivare fino in fondo. Nel caso trasformerebbero una stagione da 6,5 in una stagione da 8 pieno. Pillole per gli altri. La Juve ha cazzeggiato e ci può stare, ma occhio al Lione (venerdì): i francesi possono rendere l’agosto di Sarri un inferno al di là delle temperature. (...)"