Lega-Sky, la guerra per i diritti TV non si placa: senza soldi partite oscurate?

30.05.2020 11:45 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lega-Sky, la guerra per i diritti TV non si placa: senza soldi partite oscurate?

Continua senza esclusione di colpi la guerra tra le Lega e Sky per il pagamento dei diritti TV per le partite di Serie A, pagamento che la TV satellitare e digitale, non ha intenzione di effettuare. Come riporta il "Corriere dello Sport", la Lega ha già presentato un'ingiunzione di pagamento, e, qualora questa dovesse essere ignorata, si arriverebbe all'oscuramento delle partite, che, dunque, non verrebbero più trasmesse dal broadcaster. Sky lamenta di aver pagato per l'83% delle partite di Serie A, quando invece ne sono andate in onda solo il 68%, la Lega minaccia di staccare il segnale non appena si arriverà all'83%, nel caso in cui il bonifico per le restanti gare non fosse stato ancora pagato.