Lazio, Lucas Leiva frena l'entusiasmo: "La Juve per esperienza è abituata a vincere titoli"

17.02.2020 22:30 di Luca Cavallero   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Lucas Leiva frena l'entusiasmo: "La Juve per esperienza è abituata a vincere titoli"

E' uno dei giocatori fondamentali nello scacchiere tattico di Simone Inzaghi, Lucas Leiva. Queste le sue parole al sito brasiliano globoesporte: "Sicuramente non me lo immaginavo - ha detto - il nostro biettivo era quello di entrare in Champions. Da quando sono arrivato alla Lazio i risultati stanno arrivando. Abbiamo vinto la coppa Italia e la Supercoppa, oggi il nostro obiettivo resta la Champions ma siamo lì. La Juve e l'Inter sono le favorite. La Juve per esperienza è abituata a vincere titoli. Il punto di forza della Lazio? Quattro anni di un lavoro continuo. Dico quattro anni perchè è il periodo di tempo da quando Inzaghi è alla guida della squadra. Ho aiutato il Liverpool ad arrivare ad un certo livello, ora voglio aiutare la Lazio ad arrivare in alto. Se mi ricordo qualcosa della Lazio campione d'italia del 2000? Mi ricordo poco ma ho in mente Veron, Nesta, Simone Inzaghi, Salas, Almeyda. Oggi mi dicono che il mio calcio assomiglia a quello di Almeyda. Sì, quella volta la Lazio era indietro di nove punti quando mancavano otto giornate. Inzaghi ce ne ha parlato ma è chiaro che era un altro periodo. Quella Lazio era più potente, erano i tempi in cui i club di Roma conquistavano due scudetti. Ora siamo secondi ma dobbiamo ricordarci che il primo obiettivo è garantirsi la Champions".