Lazio, Lotito: "Sarri è un cultore del calcio, un maestro: ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi"

10.06.2021 15:10 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Lazio, Lotito: "Sarri è un cultore del calcio, un maestro: ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi"
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

Ospite  all'evento che si è tenuto al Coni presentato dall'Associazione Forze di Polizia su "Tutto il calcio minuto per minuto", il patron della Lazio Claudio Lotito ha parlato dell'approdo di Maurizio Sarri sulla panchina bianconceleste: "Ragioniamo quando facciamo le cose, Sarri è un cultore del calcio, un maestro e costituirà un valore aggiunto per la crescita della squadra e dei calciatori per raggiungere dei traguardi che la società e la squadra si attendono. La società è sempre stata a disposizione per trovare soluzioni per raggiungere gli obiettivi, non corriamo dietro ai nomi ma alle qualità tecniche. Quando ho preso la Lazio aveva 84 milioni di ricavi, 86 milioni di perdite e 550 milioni di debiti era in una situazione disperata. I tifosi hanno avuto la pazienza di sopportarmi e oggi siamo proiettati nella crescita, abbiamo una struttura tra le prime d'Europa e speriamo che questi investimenti portino anche risultati in campo. Bisogna proiettare l'organizzazione non solo su fattori economici ma anche sul merito, sul lavoro, sul sacrificio", le sue parole riprese da LaLaziosiamonoi.it.