Lazio, Inzaghi: "Tante gare fino alla Supercoppa contro la Juve. Siamo in un buon momento, avanti così"

19.11.2019 13:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Inzaghi: "Tante gare fino alla Supercoppa contro la Juve. Siamo in un buon momento, avanti così"

Dopo aver ricevuto il Trofeo intitolato a Maestrelli, il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha parlato di vari temi: "Prima del mercato di gennaio ci sono tante gare da affrontare in campionato, che è quello che conta, poi avremo poi la Supercoppa a dicembre, ma prima di quella ci sono quattro sfi de molto importanti. Un vantaggio essere fuori dalla Europa League? Sicuramente no. Lo scorso vincendo la Coppa Italia sapevamo di essere in Europa direttamente e ce l’abbiamo messa tutta per arrivarci. In questo girone non siamo stati fortunati e abbiamo commesso qualche errore, ma nelle due partite fondamentali col Celtic abbiamo avuto anche episodi non dipendenti da noi che ci hanno danneggiato". 

Sulla lotta Scudetto: "L’Inter sta tenendo lo stesso passo della Juventus. Sono due grandissime squadre, mentre altre formazioni altrettanto forti non riescono a ripetere i livelli altissimi di Juventus e Inter in queste prime dodici giornate: è un bellissimo duello, vedremo chi la spunterà, chi sarà più costante sul lungo. Il Napoli? Ha perso qualche punto, ma si riprenderà perché ha giocatori di valore e Ancelotti è un grandissimo tecnico". 

Sul presente: "Siamo in un ottimo momento, dobbiamo continuare così. Il campionato è lungo, ogni domenica è piena di insidie e dobbiamo farci trovare pronti. Immobile? Ciro sta avendo ottima continuità e ottimi risultati personali in questi tre anni e mezzo, ma al di là dei gol è sempre un grandissimo uomo-squadra, a me non stupisce. Ci ha abituati tutti benissimo e penso possa continuare su questi livelli. E’ un ragazzo serio che si allena sempre nel modo migliore", le sue parole riprese dal Corriere dello Sport.