Lanzafame a TMW Radio: "Grande soddisfazione la vittoria della coppa. Ritorno in Italia? Qui mi sento a casa"

04.06.2020 21:00 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
Lanzafame a TMW Radio: "Grande soddisfazione la vittoria della coppa. Ritorno in Italia? Qui mi sento a casa"

Davide Lanzafame, attaccante ex Juventus in forza all'Honved che ha conquistato da poche ore la Coppa d'Ungheria, ha parlato a TMW Radio: "Sicuramente è stato difficile per quanto riguarda l'adattamento a livello fisico, dopo due mesi di inattività non è stato semplice ma è arrivata una grande soddisfazione: la coppa qua è molto importante e sono veramente felice".

Come avete questo periodo di lontananza dal calcio?
"Psicologicamente è stata dura. Abbiamo cercato comunque di tenerci in forma, fare quanto possibile per esercitarci in casa. Poi sono ricominciati gli allenamenti singoli e sicuramente danno una mano anche se non hanno molto a che fare col calcio. Fin quando non ti alleni collettivamente, diventa difficile".

Ieri avevate 10.000 tifosi allo stadio. Vi siete risparmiati le porte chiuse.
"Sì, qua non abbiamo avuto grandi numeri ed infatti non c'è mai stato un lockdown troppo serrato, ha aiutato Budapest ad affrontare il momento. Ora abbiamo ripreso a giocare a porte aperte, c'è capienza ridotta. Comunque è un'atmosfera particolare".

Sogna il ritorno in Italia?
"Lo dico spesso: mai e sempre sono sbagliati, a prescindere. Se si prospettasse una sfida importante la terrei in considerazione, ma qua mi sento a casa, sono felice e non mi manca nulla. Ho due anni di contratto poi... Se vedete il mio curriculum sono un'anima in pena, cerco sempre nuove sfide, forse anche per il mio carattere. L'Honved mi ha dato senso di appartenenza, e se dovessi lasciare lo farei per una situazione valida".