La sottosegretaria Zampa fa retromarcia: "Campionato da sospendere? Decidono FIGC e Lega"

30.09.2020 14:00 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
La sottosegretaria Zampa fa retromarcia: "Campionato da sospendere? Decidono FIGC e Lega"

Dopo le parole rilasciate in mattinata ("il protocollo parla chiaro, il campionato di Serie A deve essere sospeso"), la Sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa attraverso una nota ha fatto retromarcia e ha detto: "Nel corso della mia intervista a Radio Capital ho detto che, in base al Protocollo sottoscritto dalla Federazione Italiana Gioco Calcio, i giocatori positivi al Covid-19 non possono giocare fino a quando non risulteranno negativi al tampone. Questo non significa che la Serie A vada sospesa. Saranno poi la FIGC e le Società calcistiche a decidere sui destini del massimo campionato: se facendo recuperare partite alle squadre che non potranno giocare o mettendo in campo eventuali riserve".

Come spiega Sportmediaset Figc e Lega Serie A sono orientate a condividere le indicazioni europee, per cui può scendere in campo chi ha 13 giocatori disponibili (con almeno un portiere). Alle 15 è in programma il consiglio straordinario di Lega: si analizzerà la richiesta del Genoa di rinviare la gara con il Torino.