La sorella di CR7: "Triste per la pochezza di gran parte del popolo portoghese"

07.12.2022 14:50 di Niccolò Anfosso   vedi letture
La sorella di CR7: "Triste per la pochezza di gran parte del popolo portoghese"
TuttoJuve.com
© foto di Imago

La sorella di Cristiano Ronaldo, Katia Aveiro, commenta la decisione del ct Santos di lasciare in panchina CR7, con un lungo post sui suoi canali social: "Il Portogallo ha vinto. Grazie a Dio. Brillavano nuovi talenti. Sorprendente. Vinceremo? Credo di sì, ma i tifosi hanno cantato per Ronaldo e non perché il Portogallo stesse vincendo. E non sono io a dirlo. Il Mondo lo ha visto e mi chiedo.. Perché? Sono contenta che il Portogallo abbia vinto ma questo non inficia la pochezza di gran parte del popolo portoghese che continua ad insistere nelle offese e nell'ingratitudine. Sono troppo triste per ciò che ho letto e sentito nel nostro paese. Davvero triste. Vorrei tanto che tornasse a casa, che lasciasse la Nazionale e si sedesse a fianco a noi per poterlo abbracciare e dirgli che va tutto bene. Ricordandogli cosa ha conquistato e da dove tutto è nato. Abbiamo sofferto abbastanza e non sapranno mai davvero quanto sei grande. Torna a casa, dove tutti ti capiscono e ti abbracciano. Dove hai gratitudine... Grazie Ronaldo. Grazie! Vorrei così tanto... ma qualunque cosa tu decida noi saremo con te. Fino alla morte".