L'ex juventino Favero: "L'Italia? Il Portogallo è un brutto cliente"

17.01.2022 09:40 di Giuseppe Giannone   vedi letture
L'ex juventino Favero: "L'Italia? Il Portogallo è un brutto cliente"
TuttoJuve.com

Ex difensore, tra le altre, della Juventus, Luciano Favero si sofferma, intervistato da "Il Gazzettino", a parlare anche della nazionale di Mancini, impegnata a marzo negli spareggi per entrare ai mondiali del 2022, che si svolgeranno in Qatar: "L'Italia? Adesso è un po' dura, ma credo che ce la farà a patto che la squadra resti unita. Noi italiani ci esaltiamo nelle difficoltà, anche se il Portogallo di Ronaldo è un brutto cliente. Mancini deve risolvere in fretta il problema dell'assenza di una punta fissa di ruolo, uno che proprio stia davanti, un perno centrale che sfrutti al meglio il gioco creato. Immobile è bravo ma non è il vero centravanti che gioca davanti alla porta. Si parla di Joao Pedro ma è più un centrocampista avanzato. C'è uno con le caratteristiche per giocare là, forse l'unica punta-punta. È Balotelli. Credo ci si possa ancora scommettere»