L'ex Bonnefoi fa l'elogio di Ibrahimovic: "E' un giocatore eccezionale, pretende moltissimo da sé stesso e dagli altri"

18.07.2012 16:00 di Paolo Mulas  articolo letto 4056 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
L'ex Bonnefoi fa l'elogio di Ibrahimovic: "E' un giocatore eccezionale, pretende moltissimo da sé stesso e dagli altri"

Chi si ricorda di Landry Bonnefoi? Per due stagioni il giocatore francese è stato  terzo portiere nella Juventus di Capello, senza però mai scendere in campo in partite ufficiali. Attualmente dopo la retrocessione in terza serie del suo ultimo club, l'Amiens, è in cerca di una nuova squadra. Compagno di Zlatan Ibrahimovic nelle due stagioni bianconere, il portiere contattato da Rmc ha speso parole di elogio per il nuovo acquisto del Paris Saint Germain: "A livello personale ho sempre pensato fosse un bravo ragazzo, molto semplice con un grande carattere. E' un giocatore eccezionale, vuole sempre competere ai massimi livelli, è un vincente ed ha una grandissima mentalità. Pretende moltissimo da sè stesso e forse chiede troppo anche ai compagni ma li spinge a dare il massimo. Non sono rimasto in contatto con lui ma se lo incontrassi sarei felice di parlarci. Dai tempi della Juventus è cambiato il suo modo di giocare, lo abbiamo visto con la Svezia, per quanto lui sia molto forte non può far tutto da solo".