L'ex Bologna Anaclerio: "E' più la Juve che sta cambiando Sarri che il contrario. I rossoblù se la giocheranno"

16.10.2019 17:10 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
L'ex Bologna Anaclerio: "E' più la Juve che sta cambiando Sarri che il contrario. I rossoblù se la giocheranno"

L'ex giocatore del Bologna, Giuseppe Anaclerio ha parlato così della sfida contro la Juventus: "A prescindere dall’avversario il Bologna sa di potersela giocare, poi se la Juventus non sottovaluta la partita fai fatica a non perdere. Loro non sono così diversi rispetto all’anno scorso, il gioco di Sarri si è visto molto a sprazzi: è più la Juve che sta cambiando Sarri, che il contrario. Non gioca ad esempio come il Napoli di qualche anno fa. La bella notizia però è che non partiamo battuti, i tifosi sanno che la squadra andrà là a giocarsela. Mihajlovic ha dimostrato che la mentalità fa la differenza. Destro ha giocato sul dolore e poi non ce l’ha più fatta. Ha fatto diversi allenamenti sopportando finché ha potuto. Fuori Medel? Secondo me gioca Dzemaili, non Schouten, al fianco di Poli. La Juventus è un’altra cosa, non è un allenamento. Schouten comunque mi è piaciuto, di certo è meno acerbo di Skov Olsen. Non ci sarà nemmeno Tomiyasu, ma Mbaye è affidabile: l’anno scorso è stato uno dei protagonisti della grande rimonta nel girone di ritorno”, le sue parole riprese da TuttoBolognaweb.it.