Kean al Corsport: "Ho sbagliato, ora testa bassa e lavorare. Sul possibile ritorno in Italia..."

21.11.2019 09:50 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Kean al Corsport: "Ho sbagliato, ora testa bassa e lavorare. Sul possibile ritorno in Italia..."

L’ex bianconero Moise Kean, ora all’Everton, ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport: “Il ritardo con Zaniolo all’Europeo di giugno scorso? Ha detto bene Nicolò, abbiamo sbagliato. E adesso c’è un solo modo per rimettersi in carreggiata: testa bassa e lavorare. Riprendermi la Nazionale maggiore? Alla Nazionale maggiore puntano tutti, è chiaro che lo stesso possa valere per me, ci Spero. Di Nicolato posso dire che p un grande tecnico e che sa motivare molto bene”.

Sul possibile ritorno in A a gennaio: “Io non penso al mercato ora, ci pensano gli altri. Io guardo al presente, voglio solo allenarmi e giocare. La Premier League è un campionato molto diverso dalla Serie A, serve tempo per ambientarsi. Ecco, se devo pensare a un obiettivo nell’immediato è solo quello di prendermi un posto da titolare nell’Everton e lavorare in questa direzione”.