Juventus.com - Photo of the game | Statistiche, debutti, Alvaro....

21.10.2020 17:40 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
Juventus.com - Photo of the game | Statistiche, debutti, Alvaro....

Inevitabile dedicare la foto della partita di ieri sera ad Alvaro Morata.

Álvaro Morata ha segnato il 53% dei propri gol in Champions League con la maglia della Juventus (nove su 17). Inoltre ha segnato la sua prima marcatura multipla in Champions League alla sua 53ª presenza nella competizione. Si tratta inoltre della prima marcatura multipla di un giocatore spagnolo con una squadra italiana nelle competizione. Prima di lui, l'ultimo giocatore della Juventus ad aver trovato il gol contro la Dinamo Kiev in Champions League fu Marcelo Zalayeta nel novembre del 2002.

GLI ALTRI FACTS

Andrea Pirlo è il terzo allenatore nella storia della Juventus a vincere la prima trasferta della fase finale di Champions League sulla panchina bianconera, dopo Marcello Lippi nel 1995 e Fabio Capello nel 2004.

Per Mister Pirlo, come per Chiesa e Kulusevski, quello di ieri è stato l'esordio nella competizione (per Pirlo, ovviamente, da allenatore)

La Juventus ha ottenuto il suo sesto successo consecutivo nella fase a gironi di Champions League, eguagliando la sua striscia di vittorie più lunga considerando i gironi (compresa la seconda fase a gruppi) della competizione - registrata tra dicembre 2003 e novembre 2004.

La Juventus è imbattuta contro avversarie ucraine in Champions League (sette gare, 5V, 2N): si tratta della Nazione cui la Juventus ha incontrato più volte le squadre nella competizione senza mai perdere.

La Juventus è la squadra che la Dinamo Kiev ha incontrato in più occasioni in Champions League (cinque) senza aver mai ottenuto il successo.

Giorgio Chiellini (71 partite oggi in Champions League) ha superato Alessio Tacchinardi al terzo posto per presenze all-time con la maglia della Juventus nella massima competizione europea.

50ª presenza in Champions League per Aaron Ramsey che diventa il terzo giocatore gallese a tagliare questo traguardo nella competizione dopo Ryan Giggs (141) e Gareth Bale (64).