Juventus.com - Juve-Bologna, top 5 goals

23.01.2021 15:15 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Juventus.com - Juve-Bologna, top 5 goals
TuttoJuve.com

Cristiano Ronaldo e Miralem Pjanic: i due marcatori che hanno deciso Juventus-Bologna dello scorso anno, gara terminata 2-1 a favore dei bianconeri. Due firme d'autore tra le tante che hanno fatto la storia di questo match.

2019-20 CRISTIANO RONALDO

E' una delle reti più alla Cristiano Ronaldo quella che apre Juventus-Bologna del girone d'andata dello scorso anno. Minuto 19, CR7 inventa un'azione in solitaria, con tanto di caratteristico doppiopasso che lo porta alla conclusione di destro sul primo palo. Un gol di forza, rabbioso, nonostante la gara sia appena alle prime fasi il portoghese sente che c'è bisogno di lanciare un messaggio chiaro per conquistare i 3 punti.

2016-17 GONZALO HIGUAIN

Juventus-Bologna chiude il girone d'andata e Gonzalo Higuain apre la partita contro gli emiliani andando a segno dopo appena 7 minuti, sfruttando un assist in profondità di Pjanic. Non contento, il Pipita firma anche la rete del definitivo 3-0 al decimo della ripresa con un colpo di testa suggerito da Lichtsteiner. Una giornata decisamente positiva per il centravanti argentino, coerentemente con il resto della sua prima stagione in bianconero.

2015-16 ALVARO MORATA

Abbraccio di gruppo dei 3 marcatori che decidono Juventus-Bologna dopo lo spavento del gol ospite. Il grande protagonista è Alvaro Morata, l'unico che entra in gioco da protagonista nelle azioni importanti del match. Sua è la rete del pareggio poco dopo la mezzora, ottenuta con un preciso colpo di testa. A inizio ripresa lo spagnolo determina il rigore che Paulo Dybala trasforma, per poi servire con un passaggio calibrato il pallone del 3-1 a Sami Khedira.

1999-2000 FILIPPO INZAGHI

Quella con il Bologna era decisamente la sua partita, a partire dalla prima giocata con la Juventus nel 1997-98. Contro gli emiliani la Signora conquista la certezza matematica dello scudetto e Filippo Inzaghi realizza tutti e 3 i gol della vittoria. Il 9 bianconero si ripete nei 2 anni successivi, con 3 reti in 2 gare. Un exploit che lo porta a totalizzare 6 centri, come fece lontano nel tempo John Charles, che però ebbe bisogno di 90 minuti in più.

1971-72 PIETRO ANASTASI

Uno degli Juventus-Bologna più avvincenti si è giocato allo stadio Comunale, in un terreno fangoso ai limiti della praticabilità. Una gara vissuta col cuore in gola, con i bianconeri in svantaggio per 1-0 fino al settantesimo, nonostante un assalto continuo. Poi, in mischia, Pietro Anastasi trova la deviazione di testa che scaccia la grande paura. E sulla spinta del gol del pareggio, trascorre un minuto e arriva anche la rete del sorpasso ad opera di Gianpietro Marchetti. La Juve vince e sono punti importanti perché aumenta il suo vantaggio in classifica su Milan e Torino, gli inseguitori più vicini.