Juve-Toro, il blitz di Giampaolo vale 6,40

04.12.2020 17:10 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Juve-Toro, il blitz di Giampaolo vale 6,40
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

I derby sono imprevedibili, si dice, ma nel caso di Juventus e Torino, che si sfidano domani all'Allianz Stadium, il margine di incertezza non è molto ampio. Il conteggio dei precedenti è particolarmente doloroso per i tifosi del Toro: l'ultima vittoria granata risale al 26 aprile 2015, dopo di che (fra campionato e Coppa Italia) si contano dieci vittorie bianconere e due pareggi. Un dato che, unito all'attuale differenza in classifica (già 11 punti dopo 9 giornate) ha indotto gli analisti di Stanleybet.it a stilare un pronostico schiacciato sul segno «1» bianconero, dato a 1,43. Il pareggio è un'ipotesi da 4,90, una vittoria a sorpresa del Torino vale 6,40. La difesa di Giampaolo, con 22 reti incassate, è la più battuta del campionato, il reparto arretrato della Juve è invece, con quello del Verona, il più solido (7 reti al passivo): situazioni opposte che fanno pensare a un esito No Goal, a 2,06, anche se in quota è ritenuta più probabile una gara con reti da entrambe le parti (Goal a 1,68). Cristiano Ronaldo ha segnato al Torino tre volte in quattro derby giocati. È lui il marcatore più atteso, a 1,65. Belotti è la speranza granata a 2,40.

Terminata la sfida Juve-Toro, domani sera scenderanno in campo a San Siro Inter e Bologna. Anche qui, quote divaricate, con i padroni di casa nettamente favoriti, a 1,47, il pareggio a 4,80 e gli ospiti dati a 5,80. I precedenti però mettono in guardia Conte, visto che il Bologna ha portato via l'intera posta nelle ultime due visite all'Inter: 0-1 due stagioni fa, con Spalletti in panchina; 1-2 nel luglio scorso, con lo stesso Conte al timone. In entrambe le occasioni, i rossoblù erano guidati da Mihajlovic, che domani proverà a centrare un eccezionale tris. I suoi difensori dovranno però bloccare Lukaku, che nella scorsa stagione ha fatto gol al Bologna tre volte in due partite. Un altro sigillo del belga è a 1,95, il Bologna risponde con Barrow (match winner a San Siro nella sfida di luglio) a 3,50.

La Roma, surclassata dal Napoli e rinfrancata parzialmente dal successo in Europa League, gioca domenica all'Olimpico una partita insidiosa contro il Sassuolo. Giallorossi comunque avanti a 1,74, con il pareggio e il «2» emiliano a 4,10. Nella scorsa stagione tra le due squadre fu un doppio festival del gol: 4-2 per la Roma in casa, 4-2 per il Sassuolo al Mapei Stadium. Ecco perché la quota dell'Over è la più bassa della giornata, a 1,38. 

Il Napoli ha bisogno dei tre punti a Crotone per rimanere agganciato all'alta classifica. Operazione più che possibile, dato che il «2» su Stanleybet.it non supera quota 1,38. I calabresi, staccati all'ultimo posto, sono ancora a caccia del primo successo, offerto a 7,40. Stroppa non disdegnerebbe neanche un pareggio, a 5,00. Domenica sera, il Milan capolista gioca con la Samp a Marassi, dove quattro mesi fa ha vinto 4-1. Il «2» è a 1,76, l'«1» blucerchiato viaggia a 4,30.