Iuliano a RBN: "La Juve non parte mai per pareggiare una partita. Il 4-3-3 la soluzione tattica migliore"

16.01.2021 22:00 di Andrea Bargione Twitter:    Vedi letture
Iuliano a RBN: "La Juve non parte mai per pareggiare una partita. Il 4-3-3 la soluzione tattica migliore"
TuttoJuve.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Domani si giocherà la grande sfida tra Inter-Juventus. L'ex difensore bianconero Mark Iuliano, autore di uno degli episodi più discussi della storia dei derby d'Italia ha parlato ai microfoni di Radio Bianconera: "Ci sarebbero diverse cose da dire sugli alti e bassi della Juventus. I presupposti sono di una stagione strana, condizionata dal virus, dalla preparazione fisica non ottimale, dagli impegni ravvicinati che non ti danno modo di farti idea di una crescita o di una decrescita della squadra. Abbiamo visto partite noiose e difficili da giudicare, le squadre non si allenano bene, quindi i risultati a volte sono fuorvianti. Potevamo aspettarci che la Juve avesse qualche difficoltà, prima o poi dovrà succedere che non vinca il titolo, da una parte forse per gli altri sarà anche liberatorio. La Juve non parte mai per pareggiare una partita. Magari qualche gara ai miei tempi l'abbiamo persa proprio per non rinunciare all'attacco. Poi stavolta partendo indietro in classifica non può permettersi di partire in sordina. Credo che i bianconeri esprimano il massimo con il 4-3-3".