Italia U21, Di Biagio: "Sento l'entusiasmo di Italia '90"

18.06.2019 17:30 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Italia U21, Di Biagio: "Sento l'entusiasmo di Italia '90"

Il tecnico dell'Italia Under 21, Luigi Di Biagio, dopo l'esordio vincente nell'Europeo contro la Spagna ha presentato in conferenza stampa la seconda sfida del girone, in programma domani contro la Polonia: "Sarà una gara totalmente diversa – ha sottolineato il ct – scorbutica, la Polonia si sa difendere e sa ripartire molto bene, quando sembra in difficoltà sa uscire e colpire. Dovremo fare la differenza con l’intensità nel prenderci la palla e nell'attaccare. Ma potremmo fare un bel passo in avanti".

Sull'ambiente di Bologna (il Dall'Ara di nuovo verso il tutto esaurito) - "Stiamo rivivendo Italia 90, c’è voglia di appartenenza, la gente ha voglia di festeggiare e di gioire, dobbiamo sfruttare questo momento".

Sulle lamentele della Spagna - "Non abbiamo picchiato, è stata una caduta di stile. La partita è stata normale e non capisco il senso di queste dichiarazioni".

Sul caos Roma-Totti - "Un'idea ce l'ho e ne parlerò con Francesco, anzi, ne ho già parlato. Da fuori, sembra che vogliano farsi del male. Dopo Daniele (De Rossi, ndr), lui. Non capisco perché succedano queste cose. Negli ultimi mesi, parlando con Francesco tra una partita di paddle e l'altra, lo vedevo coinvolto. Parlava di direttori sportivi, allenatori, giocatori che avrebbe voluto. Lo vedevo presente, diverso dall'ultimo anno e mezzo e quindi pronto per cominciare un certo tipo di percorso. Peccato per Roma, per i tifosi della Roma. Non so cosa sia successo".