Italia femminile, Bertolini dopo il pareggio contro l'Islanda: "Un test importante contro una squadra molto fisica. Il gol segnato subito ci ha ingannato"

13.04.2021 21:40 di Andrea Bargione Twitter:    Vedi letture
Italia femminile, Bertolini dopo il pareggio contro l'Islanda: "Un test importante contro una squadra molto fisica. Il gol segnato subito ci ha ingannato"
TuttoJuve.com
© foto di Imago/Image Sport

Milena Bertolini, ct della Nazionale, ha parlato alla Rai dopo il pareggio contro l'Islanda. Ecco le sue parole riprese da TMW: "Un test importante contro una squadra molto fisica. Il gol segnato subito ci ha ingannato e portato a pensare che la gara fosse facile e non è stato così. Nel primo tempo abbiamo alzato un po' troppo la palla e perso le nostre trame, mentre nella ripresa siamo andate meglio, siamo state poco compatte e abbiamo dovuto rincorrere spesso le avversarie facendo più fatica. Queste gare ci vogliono perché all’Europeo incontreremo squadre molto fisiche come l’Islanda. Giovani? Sono tutte ragazze di prospettiva, che hanno dimostrato di poter giocare queste gare, ma poi starà a loro crescere e migliorare per continuare il loro percorso in azzurro. Malika? La accogliamo con piacere, ma purtroppo dobbiamo ancora crescere da un punto di vista culturale. Queste notizie fanno male, dobbiamo essere più aperti come paese e non bisogna far passare questi episodi di discriminazioni perché sono inaccettabili in una società come la nostra".