Inzaghi: "Griglia campionato? Come ogni anno partiamo dietro, ma non mi pongo obiettivi. Volevo un altro inizio"

25.09.2020 17:50 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Inzaghi: "Griglia campionato? Come ogni anno partiamo dietro, ma non mi pongo obiettivi. Volevo un altro inizio"

Il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha presentato così in conferenza stampa la sfida contro il Cagliari, esordio in campionato per i biancocelesti: “Una griglia per il campionato? Non mi piace farne. Come ogni anno, partiamo dietro, ma non mi pongo obiettivi. Sono fiducioso, alleno una squadra molto seria. Volevo un altro inizio, sia a livello di calendario che di nuovi giocatori, che non abbiamo ancora visto in allenamento. Siamo in emergenza, ma non deve essere un alibi. I rinforzi? Manca ancora del tempo, lo ha detto anche il presidente. Questa squadra va aiutata, si giocherà tanto quest'anno e già abbiamo avuto diversi infortuni che ci penalizzano. Per esempio il problema di Luiz Felipe ci crea disagi, abbiamo solo 3 difensori più il giovane Armini e Parolo, a cui ho chiesto di adattarsi dietro anche se non è il suo ruolo".