Infantino e il daspo mondiale: "Cacciare i razzisti dagli stadi"

17.10.2019 22:00 di Edoardo Siddi Twitter:    Vedi letture
Infantino e il daspo mondiale: "Cacciare i razzisti dagli stadi"

Gianni Infantino, presidente della FIFA, si scaglia contro i razzisti nel calcio: "Non possiamo lasciare che i razzisti vincano. Il calcio deve continuare e dobbiamo punire quella gente", ha aggiunto Infantino durante la conferenza stampa. Il presidente della FIFA si è poi detto felice che siano stati già identificati i colpevoli grazie alle telecamere a circuito chiuso e che è necessario inviare un "messaggio forte". Devono essere presi ed espulsi dallo stadio, non devono più essere autorizzati a entrare e devono essere avviati procedimenti penali contro di loro", ha attaccato Infantino. "Commettere un abuso razzista è un crimine e dovrebbe essere tale in tutti i paesi del mondo".