Infantino chiama Buffon: "Vado di persona a prenderlo. Mi sarebbe piaciuto..."

15.02.2018 10:00 di Alessandra Stefanelli  articolo letto 11242 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Infantino chiama Buffon: "Vado di persona a prenderlo. Mi sarebbe piaciuto..."

Ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, il presidente della FIFA Gianni Infantino ha confermato un possibile ruolo per Gianluigi Buffon nel massimo organo del calcio mondiale: “Se smette di giocare, vado di persona a prenderlo e a portarlo alla Fifa. Mi sarebbe piaciuto consegnargli la Coppa”, ha assicurato Infantino.

Poi sull’esclusione dell’Italia dai Mondiali in Russia: “Da tempo c'erano segnali in questo senso.  Poi il tiro di Darmian contro la Svezia poteva entrare, invece di prendere il palo, ma avrebbe solo nascosto i problemi. L'Italia era la prima al mondo per organizzazione, club, formazione, strutture, alimentazione, tattica. In tutto. Ma gli altri non sono rimasti a guardare, mentre noi abbiamo dimenticato che, senza il lavoro, il talento non basta. Quanti giovani passano in prima squadra?" Parliamo di una squadra di grande tradizione, che in questi eventi dà il meglio. Ma chi è in Russia s'è meritato la qualificazione, e comunque l'Italia è rimasta fuori con un presidente italiano: serve altro per dire che tutto è stato onesto e pulito?".