Il TAS accoglie il ricorso del Manchester City: l'anno prossimo giocherà la Champions

13.07.2020 11:19 di Gianmarco Minossi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il TAS accoglie il ricorso del Manchester City: l'anno prossimo giocherà la Champions

Il Manchester City giocherà in Champions League anche l'anno prossimo: è la decisione presa oggi dal TAS, che ha accolto il ricorso dei citizens contro l'esclusione dalle coppe europee per i prossimi due anni a causa di violazioni del fair play finanziario. Il club inglese dovrà però pagare un'ammenda di 10 milioni di euro.