Il Sole 24 Ore - Solo la finale poteva ripagare Ronaldo

18.04.2019 10:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Imago/Image Sport
Il Sole 24 Ore - Solo la finale poteva ripagare Ronaldo

Gianni Dragoni, sulle colonne de Il Sole 24 Ore, fa i conti in tasca alla Juventus dopo l'eliminazione europea. Ecco le sue parole: "Per la terza squadra in Europa per costo del personale (319 milioni di euro, stima Banca Imi) essere eliminata ai quarti in Champions League è un insuccesso sul piano economico. A parte la caduta delle azioni Juventus in Borsa (-17,6% a 1,39 euro), la conseguenza dell’eliminazione contro l’Ajax avrà un forte impatto negativo sul bilancio del club che si chiude al 30 giugno prossimo. In sintesi: più perdite e più debiti. La stima prudenziale della società presieduta da Andrea Agnelli di chiudere l’esercizio in perdita diventa una certezza. Solo la conquista della finale in Ucl, e più probabilmente la vittoria, avrebbe potuto evitare il segno in rosso all’ultima riga del conto economico. Il bilancio presenterà una perdita netta ben superiore ai -19,2 milioni di quello al 30 giugno 2018, che veniva dopo l’anno di grazia 2017, suggellato da un utile netto di 42,6 milioni, grazie alla plusvalenza per la cessione di Paul Pogba. Secondo stime ufficiose quest’anno il passivo della Juventus potrà oscillare tra i 50 e i 70 milioni. Non ci sono conferme né indicazioni dalla società bianconera (...)".