Haaland non si pente: "Il BVB il club migliore possibile per me. Raiola mi aiuta tanto"

14.02.2020 18:30 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Haaland non si pente: "Il BVB il club migliore possibile per me. Raiola mi aiuta tanto"

Erling Haaland non si pente della scelta fatta. Seguito a lungo dalla Juventus, attaccante alla fine si è trasferito al Borussia Dortmund. Una decisione giusta, stando a quanto confermato dallo stesso novegese ai microfoni di Viasport: "Quando la stagione finì, parlai con mio padre - ha detto il giocatore classe 2000 -. Non menzionò affatto il Borussia Dortmund. Gli chiesi: 'Cosa ne pensi di questo club? Sarebbe buono'. E lui rispose: 'Vedremo’. È improvvisamente diventata una possibilità e avevo buone sensazioni. Il processo è stato piuttosto semplice da parte mia. Ho semplicemente pensato a giocare senza farmi coinvolgere dal resto fino al termine della prima parte di stagione. C'era da trovare il miglior club possibile per me".

Sul rapporto con Raiola: “È il migliore al mondo in quel che fa. C'è tanta negatività intorno a lui, perché alle persone non piace il grande lavoro che fa per chi lavora. Ti aiuta tanto ed è una brava persona”.