Giordano: "Taglio stipendi della Juve un messaggio per il mondo intero: ha un suo peso perché..."

30.03.2020 15:10 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Giordano: "Taglio stipendi della Juve un messaggio per il mondo intero: ha un suo peso perché..."

Antonio Giordano ha parlato ai microfoni di Radio Marte delle novità annunciate dalla Juventus: "Quanto fatto dai calciatori della Juventus con il taglio degli stipendi è un messaggio al mondo intero. Arriva dalla squadra che ha vinto di più nella storia recente ed ha un suo peso. Quanto fatto dalla Juve è l'apertura di un fronte, ma non per forza deve spingere altri club a fare lo stesso. Il Napoli aspetta che ci sia l'incontro tra Lega e AIC e venga fuori una sorta di patto sindacale al quale attingere in maniera univoca in modo che tutto il mondo del calcio assuma delle decisioni. Il problema è molto più ampio e si deve evitare di scivolare nella demagogia e nella retorica, cosa che non fa qualcuno. solo così possiamo uscire da questo grande equivoco di fondo. Il virus è un mele che sta affliggendo la società tutta, senza distinzioni. Il calciatore non è un privilegiato, è un uomo e nel suo agire va assecondato".