Gazzetta - Sarri, cauto ottimismo

20.08.2019 08:20 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Gazzetta - Sarri, cauto ottimismo

Su Gazzetta si parla di Maurizio Sarri. Sarri ieri era alla Continassa (anche perché vive nel centro sportivo bianconero) ma non ha diretto l’allenamento. Pur essendo debilitato dalla malattia, il tecnico sta cercando di dare le indicazioni al suo staff in una settimana delicata, che porta alla prima partita ufficiale della sua gestione. Chi lo conosce lo descrive molto dispiaciuto oltre che sofferente, ma anche combattivo. Le sue condizioni non preoccupano i medici bianconeri e tutti sperano che Sarri possa riprendersi nel giro di pochi giorni. Proprio nel momento in cui avrebbe potuto lavorare a fondo con la squadra per spiegare meglio le sue idee di gioco, l’ex allenatore del Napoli e del Chelsea ha dovuto staccarsi dal gruppo e pensare a se stesso e alla sua salute. Anche per evitare equivoci, è stato proprio lui ad autorizzare la società a diffondere sul sito le notizie riguardanti il suo stato di salute. D’altronde già a Villar Perosa ci si era chiesti se fosse solo un virus quello che aveva costretto Sarri a sostare a lungo sul pullman della squadra prima di raggiungere, a fatica, gli spogliatoi. E adesso ci si chiede se potrà essere in panchina sabato alle 18, per il debutto incampionato sul campo del Parma. E’ difficile fare previsioni: il tecnico farà il possibile per esserci, ma al momento la sua presenza al Tardini resta in forte dubbio. Il programma del club prevederebbe per venerdì la conferenza stampa di Sarri e poi la partenza per Parma. Ma naturalmente il piano verrà aggiornato in base alle condizioni di salute del tecnico, che verranno monitorate giornalmente.