Gazzetta - Juventus-Inter a porte aperte? Tra oggi e domani la conferma. No allo spostamento al lunedì

27.02.2020 10:40 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Gazzetta - Juventus-Inter a porte aperte? Tra oggi e domani la conferma. No allo spostamento al lunedì

Non sembra più così scontato che Juventus-Inter si gioca a porte chiuse. Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, infatti, continuano a esserci diverse interpretazioni sul decreto approvato martedì dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. La Prefettura di Torino non ha ancora diramato una prescrizione ufficiale, la Lega di serie A non ha diffuso il comunicato sulle partite con l’obbligo di stadi vuoti (a differenza della Lega di B che l’ha fatto), per la regione Piemonte vale ancora l’ordinanza firmata con il ministro della Salute che parlava di scadenza del provvedimento di sospensione delle «manifestazioni aperte al pubblico» per sabato 29 febbraio, escludendo quindi la sfida scudetto dal divieto. Ordinanza che però potrebbe essere aggiornata sulla base del DPCM. Non a caso non è stata interrotta la vendita dei biglietti per la partita attraverso il sito della Juventus. Probabile che la decisione definitiva arrivi tra oggi a domani.

Nella giornata di ieri era circolata anche la voce di un possibile spostamento al lunedì a porte aperte. La soluzione era stata prospettata in consiglio federale, ma era stata proprio la Lega di Serie A a respingerla vista la vicinanza con le due semifinali di Coppa Italia (mercoledì Juve-Milan e giovedì Napoli-Inter). Infine nodo risarcimento: sul fronte calcistico continuano a valere le regole stabilite dai singoli club, con la Juve che dunque non sarebbe tenuta a risarcire.