Gazzetta - I buu a Kean non sono razzismo

12.01.2019 23:45 di Edoardo Siddi Twitter:   articolo letto 28730 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Gazzetta - I buu a Kean non sono razzismo

Secondo La Gazzetta dello Sport, non ci sono stati episodi di razzismo nei confronti di Moise Kean a Bologna. La rosea ricostruisce così l'accaduto: "[...]Proprio a lui (Kean, ndr) è toccata la prima chance bianconera al Dall'Ara, con un colpo di testa finito a lato. Subito è partito il coro, che a tanti ha fatto venire alla mente cattivi pensieri. Nella realtà, però, dopo l'attaccante azzurro, tanti altri bianconeri hanno procurato pericoli ai tifosi avversari: da Bernardeschi a Khedira, lo stesso buuu si è ripetuto in forma uguale nei loro confronti. E nelle azioni lontano dalla porta, quando Kean difendeva o portava palla, non si è mai sentito alcun ululato spiacevole. [...]".