Gazzetta - Diritti tv, 200 milioni in palio tra Champions e salvezza. E in base alla classifica la Juventus...

25.04.2019 14:30 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Gazzetta - Diritti tv, 200 milioni in palio tra Champions e salvezza. E in base alla classifica la Juventus...

Come spiega La Gazzetta dello Sport, da qui alla fine della stagione c’è ancora in ballo un “jackpot” da 200 milioni dei diritti televisivi che le squadre di Serie A si spartiranno. Per il 15%, circa 162 milioni di euro, vengono spartiti in base al piazzamento in classifica con lieve incidenza dei punti conquistati. La Juventus dunque in virtù del primo posto è prima anche nella classifica dei ricavi e guadagnerà 23.4 milioni di euro, mentre il Napoli secondo soltanto quattro milioni in meno nonostante i 20 punti di differenza. Ci sono però ancora 200 milioni da assegnare tra vola Champions, Europa League, salvezza e Coppa Italia. 

"Juventus e Napoli sono già sicure di partecipare alla prossima Champions League, restano quindi in ballo gli altri due posti. I premi Uefa, per le quattro italiane ammesse direttamente ai gironi, si possono stimare tra i 40 e i 50 milioni a testa. La forbice dipende dalla squadra qualificata, dal momento che una quota dei premi è legata ai risultati sportivi dell’ultimo decennio: l’Atalanta o il Torino, tanto per citare due squadre in lizza, percepirebbero meno di Milan o Roma. Due posti da assegnare, il totale Champions ai fini del nostro “jackpot” fa quindi 80-100 milioni", scrive la rosea.