Gasperini: "Romero? Lo vedrò lunedì, vedremo quale sarà la sua posizione"

31.07.2021 19:15 di Benedetta Demichelis   vedi letture
Gasperini: "Romero? Lo vedrò lunedì, vedremo quale sarà la sua posizione"
TuttoJuve.com
© foto di Marco Cerescioli

Gian Piero Gasperini ha parlato in conferenza stampa al termine della gara contro il Pordenone. Ecco le parole del tecnico in conferenza stampa riportate da TMW: 

Un bilancio di prime queste tre settimane.

"La preparazione inizia lunedì. Eravamo in pochi, ma ho avuto di vedere molti ragazzi. I giovani ci hanno aiutato negli allenamenti. Abbiamo lavorato comunque bene, ma è chiaro che il numero è cominciato a crescere con l'arrivo di tutti. Da lunedì siamo un po' tutti. Ripartiamo tutti quanti insieme, poi nel giro di 2-3 settimane cercheremo di pareggiare i conti visto che i carichi saranno diversi".

Gli infortunati?

"Ci sono stati diversi infortuni, adesso c'è solo Malinovksyi che deve recuperare, ma è a buon punto, ha anticipato i tempi. Già questa settimana può iniziare a toccare il pallone. Non sarà pronto per la prossima amichevole. Hateboer è un punto interrogativo, ha fatto 5-6 partite dopo lo stop, ma ora è molto prudente. Dobbiamo anche capire quali sono le sue sensazioni".

Le voci su Romero?

"Non ho ancora visto Romero, lo vedrò lunedì. Vedremo quale sarà la sua posizione, poi è una trattativa tra le due società. Intanto è ancora qua, poi vedremo quali saranno le valutazioni se partirà. Pezzella e Lovato sono due profili italiani che vanno a completare la nostra rosa, l'Atalanta ha bisogno di rimpolpare la parte italiana della squadra. La mia intenzione è inserire Scalvini, Delprato, Da Riva, Piccoli sicuramente. Per me è un giocatore che può rimanere. L'Atalanta ha un ottimo settore giovanile, può contare sui suoi ragazzi".