Fiorentina-Sarri, la Juventus risparmierebbe 7 milioni di euro: i dettagli

23.02.2021 17:30 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Fiorentina-Sarri, la Juventus risparmierebbe 7 milioni di euro: i dettagli
TuttoJuve.com

Nella giornata di oggi si sono diffuse le voci relative a un presunto incontro tra la Fiorentina e Maurizio Sarri, allenatore ancora senza panchina dopo l’esonero da parte della Juventus. L’incontro è stato poi smentito dal club viola, ma intanto Calciomercato.com riporta la posizione della Juventus sull’affare. Sarri prima di accettare una nuova panchina dovrà infatti rescindere l’accordo in essere con la Juventus (scadenza nel 2022 a 6 milioni di euro netti all’anno). Nell’accordo è presente anche una penale da 2,5 milioni che la Juve dovrà versare all'allenatore se decidesse entro il mese prossimo di non far valere il terzo anno di contratto. Se l'arrivo di Sarri a Firenze dovesse concretizzarsi, quindi, la Juve avrebbe un risparmio di circa 7 milioni di euro. La Fiorentina offre ovviamente di meno, ma comunque un accordo importante: 4 milioni a stagione per tre anni e grande voce in capitolo in tema di mercato. Intanto Cesare Prandelli verrà tenuto fino a fine stagione, ma sembrano poche le chance di una sua conferma. La Juve intanto si augura che l’accordo tra i Viola e Sarri si trovi per risparmiare così quei 7 milioni di euro.