FIGC al lavoro per la riforma dei campionati: "Oggi professionismo troppo eterogeneo"

02.12.2021 16:40 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Fonte: TMW
FIGC al lavoro per la riforma dei campionati: "Oggi professionismo troppo eterogeneo"
TuttoJuve.com

Operare un riassetto della struttura dei campionati professionistici, improntando tale rinnovamento ad un intervento che possa produrre effetti positivi su tutta la piramide agonistica dei campionati di calcio. È questa, si legge nel bilancio integrato 2020 pubblicato oggi, la missione che la FIGC si propone per la riforma dei campionati. Senza dare particolari indicazioni in merito a quello che sarà - o dovrebbe essere - il futuro format dei campionati, l'obiettivo è delimitare il perimetro del professionismo, oggi "altamente eterogeneo e, per gli aspetti economico-patrimoniali, troppo asimmetrico".

Via al semi-professionismo. L'obiettivo, si legge ancora, è creare un nuovo livello del sistema calcistico attraverso l'introduzione del semi-professionismo e dell'appredinstato sportivo (tema inserito nella manovra finanziaria). A crescere sarà il mondo dei dilettanti, ma nelle intenzioni della Federcalcio di Gravina vi è quella che viene definita la mobilità tra i livelli agonistici, con l'obiettivo di salvaguardare l'equilibrio economico e la stabilità dei progetti.