Fascicolo Figc dopo gli arresti a Napoli

Per le foto pubblicate sui social insieme a calciatori azzurri
23.06.2017 21:44 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
(ANSA) - ROMA, 23 GIU - Comparivano in foto con calciatori del Napoli i boss della movida partenopea finiti ieri in manette e per questo la Procura Figc, apprende l'Ansa, ha aperto un fascicolo. La vicenda riguarda tre imprenditori napoletani (i fratelli Gabriele, Giuseppe e Francesco Esposito), a cui è stata contestata l'elusione delle norme sulle misure di prevenzione patrimoniale (l'intestazione fittizia di un'agenzia di scommesse), con l'aggravante di aver agevolato gli affari di due clan della camorra. A finire sotto la lente della Procura della Federcalcio sono state le numerose foto che i tre hanno pubblicato su Facebook e altri social, in cui compaiono accanto a calciatori che indossano o hanno indossato la maglia del Napoli: da Maradona a Higuain, da Callejon a Pepe Reina e Paolo Cannavaro. Selfie scattati durante feste e cene nel corso degli ultimi anni. Circostanze che, invece, non sono oggetto delle indagini della Procura della Repubblica di Napoli, in quanto in esse non si profila alcun tipo d'illecito.