Farris (vice allenatore Lazio): "Inzaghi-Juve? A oggi nessun contatto. In Italia abbiamo vinto solo noi e la Juventus"

20.05.2019 10:20 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Farris (vice allenatore Lazio): "Inzaghi-Juve? A oggi nessun contatto. In Italia abbiamo vinto solo noi e la Juventus"

Massimiliano Farris, vice allenatore della Lazio, ha parlato ai microfoni di Diretta Sport Viterbo del futuro di Simone Inzaghi. Il tecnico biancoceleste, come noto, è in cima alla lista dei desideri della Juventus per la prossima stagione: “Che quello di Simone sia un profilo che piace alla Juve è già circolato nelle scorse stagioni. Oggi tutti i giornali titolano di un Inzaghi in pole position, quello che ti posso dire io è che a oggi non c’è stato nessun contatto. E la mia considerazione personale è questa: non credo che la Juve possa aver pensato di interrompere il rapporto con Allegri senza avere un allenatore pronto, quindi credo che la scelta possa essere ricaduta o che ricadrà su qualcun altro“, riporta Cittaceleste.it.

E ancora: “È chiaro che fa piacere ci sia un interessamento, noi oggi abbiamo avuto un pranzo qui con le famiglie a Formello dove c’era anche il presidente che si è intrattenuto con Simone… io poi non ho avuto modo ancora di parlarci, però il fatto che ci sia un contratto e la volontà assoluta del presidente di ribadire che Simone sia un intoccabile e voglia prolungare il rapporto, credo che sia di buon auspicio per il prosieguo“.

Chiosa sulla finale di Coppa Italia: “Siamo riusciti a fare una grande partita e ci siamo presi una grande soddisfazione, che va al di là anche della Supercoppa vinta con la Juventus perché questo è stato un percorso diverso. Quella era una partita secca e va bene così. La Coppa Italia è un percorso diverso dove noi siamo andati a eliminare Inter e Milan a San Siro e poi abbiamo battuto meritatamente l’Atalanta in finale. Al momento mi trovo a Formello, perché c’è una sorta di ritiro visto che domani c’è la partita con il Bologna, e sto vedendo il primo tempo tra Juventus e Atalanta: credo che questo renda ancor più merito a quello che abbiamo fatto perché i nerazzurri stanno facendo una grande partita a Torino. Gli unici titoli che non sono stati vinti dalla Juventus in Italia li ha vinti la Lazio, devo dire che è un grande orgoglio“.